5 per mille e donazioni

L’Associazione si regge sui contributi dei soci e delle persone che la sostengono; con il 5 per mille, tramite il codice fiscale 90099040272, si potrà continuare ad implementare i servizi e le attività di Anffas Riviera del Brenta per migliorare la vita delle persone con disabilità.

Con le somme raccolte dai donatori si organizzano: attività di supporto e consulenza alle famiglie, attività di tempo libero di persone con disabilità, soggiorni estivi ed invernali, promozione al volontariato.

COME DEVOLVERE IL 5X1000 AD ANFFAS RIVIERA DEL BRENTA?

Nella dichiarazione dei redditi, alla sezione “Scelta per la destinazione del cinque per mille”, bisogna firmare all’interno della casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità

sociale, delle associazioni di promozione sociale, ecc…”, e poi inserire il codice fiscale 90099040272.

Può devolvere il 5X1000 anche chi non ha l’obbligo della dichiarazione dei redditi. Basta recarsi in banca o in un ufficio postale e consegnare in busta chiusa la scheda integrativa 5X1000 contenuta nella propria certificazione unica (ex CUD).

Effetuare una donazione

Puoi effetuare una donazione con le seguente modalità:

  • bonifico: IBAN IT47U0845236180056000064827 (Banca ANNIA – Filiale di Mira)
  • versamento su Conto corrente postale n. 38268561, intestato a: Anffas Riviera del Brenta
  • carta di credito / bancomat
  • assegno bancario

 

 

Le donazioni liberali effettuate con le suddette modalità possono essere detratte o dedotte nella dichiarazione dei redditi. L’erogazione deve essere effettuata tramite versamento bancario o postale, Bancomat, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari. È necessario conservare la ricevuta del versamento in cui risulti la modalità di pagamento utilizzata (solo per i versamenti con carta di credito basta l’estratto conto della stessa). La natura di donazione deve risultare o dalla ricevuta del versamento o sulla ricevuta rilasciata dal beneficiario.